Dal ’98 le Baccanti hanno iniziato il loro cammino nel mondo del teatro di strada, passando attraverso diversi linguaggi espressivi quali la giocoleria, i trampoli, il teatro in nero, d’ombre e di figura.
Da questi diversi tipi di esperienze nascono i loro spettacoli, spesso molto figurativi, che giocano con le immagini per provocare nello spettatore emozioni e coinvolgimento.
Un bel modo per lasciare la realtà e farsi cullare dall'immaginazione.
Sono state allieve della scuola di circo Flic di Torino e si sono specializzate nelle discipline aeree (tessuti, trapezio e cerchio).
Nel 2004 il loro impegno artistico e’ stato riconosciuto con il Premio della Regione Piemonte, per la valorizzazione delle espressioni artistiche in strada.
La loro creatività e preparazione "multiforme" le ha portate a collaborazioni (Assemblea Teatro, Beppe Rosso, Xforming, Daniel Gulko etc...) in progetti in ambienti "altri" rispetto alla tipica tradizione del teatro di strada.


Gli spettacoli delle Baccanti sono adatti ad eventi di piazza, sfilate e manifestazioni teatrali, rievocazioni medioevali, serate in discoteca etc...